Agente immobiliare: cinque servizi da offrire al cliente

Perché affidarsi a un’agenzia immobiliare è la scelta migliore per chi vuole vendere, comprare o affittare casa?
L’agente immobiliare ti offre almeno cinque servizi che fanno la differenza nella trattativa. 

L’agente immobiliare, infatti, con la sua professionalità è il vero valore aggiunto per il cliente: grazie alle sue competenze professionali certificate, all’esperienza maturata sul campo, alla capacità di ascolto, a procedure trasparenti e frutto di una conoscenza e di una continua osservazione del mercato. Tutti aspetti che danno a chi vende, compra o affitta un immobile più garanzie sia sotto l’aspetto commerciale sia sul versante procedurale e normativo. Solo così, qualificandosi per i maggiori servizi offerti e la professionalità garantita, l’agente immobiliare riesce a vincere le nuove sfide del mercato immobiliare.
 

Rispettare la normativa

Le certificazioni necessarie per diventare professionisti dell’immobiliare non sono molte (come indicato nella normativa tecnica sui servizi offerti dalle agenzie immobiliari, la Uni En 15733/ 2011). Ma dal 2018 si è aggiunta la Prassi di riferimento 40/2018 sui “Requisiti di conoscenza, abilità e competenza degli agenti immobiliari”, che garantisce l’applicazione di regole e principi già sanciti nel 2011 e traccia le linee guida per la formazione continua degli agenti immobiliari. Una garanzia in più per il cliente.
 

La formazione continua – Scuola di Formazione Primacasa

La formazione dell’agente immobiliare è l’altro aspetto importante che interessa il cliente. Il fatto che un agente sia formato, aggiornato e che conosca il mercato immobiliare del territorio di riferimento gli consente di lavorare in modo qualificato e garantire un’elevata professionalità.
L’agente immobiliare è tenuto a mantenersi sempre aggiornato, a studiare anche dopo il periodo formativo previsto e le sue qualità si misurano non solo nel bagaglio di nozioni e conoscenze acquisite, ma anche nel saper dimostrare passione, interesse e curiosità per il settore in cui opera.
Attraverso la sua Scuola di Formazione, Primacasa informa e aggiorna professionisti dell’intermediazione immobiliare sempre orientati alle esigenze dei clienti e all’evoluzione del mercato.
 

Non un semplice venditore

Oggi il mediatore immobiliare è ben lontano dall’essere un mero venditore: è un punto di riferimento per i propri clienti, deve saper ascoltare, avere ottime doti relazionali, saper capire e valutare quali sono le priorità dei clienti, oltre a gestire gli aspetti più strettamente commerciali di tutta la trattativa (dalla corretta valutazione dell’immobile fino alla conclusione della compravendita), imprevisti compresi. Infatti è anche un “problem solver”: sa rispondere alle domande del cliente e lo aiuta a risolvere problematiche di vario genere, commerciali, urbanistiche, catastali e di tipo tecnico-impiantistico. Compiti per altro già previsti dalla normativa di settore.
 

Fiducia e umanità

L’agente immobiliare, insomma, è un riferimento importantissimo per il cliente durante l’intero iter della trattativa; il suo lavoro prevede quindi uno stretto contatto con il cliente che a lui si affida e, come sono fondamentali la formazione professionale e l’aggiornamento continuo, anche le doti relazionali sono essenziali per un rapporto di fiducia reciproco. Un agente immobiliare deve saper offrire al cliente onestà, trasparenza, cordialità e affidabilità, e anche una buona dose di sensibilità.
 

Puntualità ed efficienza

Tutti gli appuntamenti tra proprietari e inquilini o tra venditori e potenziali acquirenti sono coordinati dall’agente immobiliare, il quale è tramite e guida nella trattativa, cosicché tutto l’iter si possa svolgere con tempi precisi, standard di efficienza e correttezza, tutelando gli interessi di entrambe le parti.
Il mondo PrimaCasa

Iscriviti alla newsletter