Piante per arredare il bagno: 80 idee

Le piante verdi ed i fiori con i colori e profumi, rendono lo spazio vivo, fresco ed invitante.

Spesso nei bagni non vengono utilizzate piante vere per paura che l’eccessiva umidità possa danneggiarle, niente di più sbagliato!

 

Esistono piante che richiedono una cospicua umidità e che ben si adattano all’ambiente bagno.

Piante e fiori veri da usare per abbellire i bagni

Un esempio? Le capelvenere, splendide con le loro piccole foglioline verdi, richiedono umidità per prosperare.

 

CAPELVENERE

Negli ultimi tempi, molto presente nelle nostre case ed adatta al clima del bagno è certamente la famiglia delle piante Orchidacee che spesso si presentano con splendidi fiori.

 

ORCHIDEE

Questa famiglia è costituita da piante erbacee perenni, alcune delle quali sono in grado di assorbire dall’acqua presente nell’ambiente le sostanze necessarie alla loro sopravvivenza tramite le radici aeree: Guida alle orchidee.

 

KALANCHOE

Splendide e senza troppe pretese anche le Kalanchoe, sono delle piante succulenti molto apprezzate per la loro robustezza, la facilità di propagazione e la bassa richiesta d’acqua.

 

SPATIFILLO

Una pianta molto utilizzata nei nostri appartamenti e ideale da bagno è lo Spatifillo. Non teme nulla a parte il freddo, preferendo minime notturne superiori ai 12-15°C.

 

PIANTE BULBOSE

Le bulbose, sono piante che da sempre affascinano con i loro fiori coloratissimi, e la facilità di coltivazione.

 

TULIPANI

Ecco perché sono piante ideali per arredare il bagno, danno colore e non richiedono tanta manutenzione e cura.

 

Le bulbose più belle sono senz’altro i narcisi, i tulipani, i muscari.

Fonte: Desainer.it